Thursday, December 22, 2005

concorso vela e comunicazione

puro autocompiacimento

da: http://www.fiorenzi-marine-group.biz/2005/10/17/il-concorso-vela-e-comunicazione-2005-le-conclusioni/

Lucia Benaglio scrive di se’ stessa mentre fa vela, cosi’, quando s’inscrive sul web, si sente l’autore che e’ in lei. L’editing multimediale e’ discreto, il racconto fluisce nel giusto mezzo tra l’io presente e il mondo delle regate, il report e’ avvincente. Lavoro rilevante il suo, perche’ esce dal genere e ci guida tecnicamente alla partecipazione, utilizzando le nuove tecnologie multimediali che ha a disposizione. Si conta di rileggerla.
Io ho pensato che Lucia mi ha fatto ridere, sopratutto nel primo racconto; mi ha divertito davvero e mi ha colpito con la sua femminilita’. Io forse avro’ un debole per le donne: lei – che non conosco se non tramite la sua penna e la descrizione dei suoi capelli – mi piace.

2 comments:

Sergio said...

complimentizzzzimi :-)

Marino said...

Sei molto brava, Lucia. Sono davvero desolato per le vicissitudini che hanno accompagnato l'edizione 2005 del concorso vela e comunicazione